Check-in date
Check-out date

Via Ferrata “Gerardo Sega” - Monte Coalaz


Durata: 4.00 – 5.00 ore

Difficoltà: EEA

Punto di partenza: Rifugio Monte Baldo

Punto di arrivo: Rifugio Monte Baldo

 

CARATTERISTIRCHE: per quanto riguada la difficoltà ed il tempo di percorenza, la ferrata risulta moderatamente difficile. Tempistiche: complessivamente 5.00h di cui 1.30h la sola ferrata. Dislivello: 1000 mt. Punti di appoggio: Rifugio Monte Baldo.
COME ARRIVARCI: ferrata molto particolare in quanto la si raggiunge dopo un lungo sentiero in mezzo al bosco per cui a tutto si pensa tranne al fatto di poter trovare uno spuntone roccioso (Monte Coalàz) sul quale poter fissare una ferrata ed invece all'improvviso ci si trova dinnanzi ad un enorme conca rocciosa che lascia senza fiato per le sue dimensioni. Partenza dal Rifugio Monte Baldo

COME ARRIVARE ALL'ATTACCO: Una volta partiti dal Rifugio si imbocca il sentiero - ex mulattiera che porta ad Avio n. 652, dopo circa un'ora di cammino si trova il bivio con l'indicazione per il sentiero attrezzato "Gerardo Sega" 685.

Dai pressi della cascata Preafessa, a circa 700 m della mulattiera che da Avio sale a Madonna della neve lungo la Val Aviana, si diparte a destra un sentiero che, in piano nel bosco, si porta alla base delle rocce.

Con una serie di svolte, sfruttando le cenge naturali e gli infissi artificiali, si supera l'erto fianco roccioso e si esce dalla ferrata.

Si giunge la carreggia che, a sinistra, seguendo il sentiero n. 653 conduce alla chiesetta della Madonna della Neve dove dalla quale si ritorna al Rifugio Monte Baldo.

 

WHERE WE ARE

 

Rifugio Monte Baldo

Loc. Valdomenegal II - Madonna della Neve

38063 - Avio - Trento

Copyright © 2018 Rifugio Monte Baldo - Madonna della Neve - Loc. Valdomenegal II, 1, Avio (TN) - Italia
Website created with ericsoft